Bando di partecipazione a EffettoCinemaNotte 2020

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema apre le iscrizioni ai performer di tutta Italia, ai pubblici esercizi, negozi e agli hotel del centro storico di Lucca per partecipare alla nuova edizione di EffettoCinemaNotte, la cui data verrà comunicata nei prossimi giorni.

Dal seguente link è possibile visionare una video di riassunto del Festival 2014 – 2018 https://youtu.be/5Ptqi1LzNH4 .

Dal seguente link è possibile visionare una video di riassunto del Festival 2019 https://youtu.be/mEebdMHxUrk .

Effetto Cinema Notte, alla sua ottava edizione, è un evento unico in Europa, creato per omaggiare i film più iconici della storia del cinema, trasformando l’intera città in un set cinematografico a cielo aperto grazie alla collaborazione fra compagnie teatrali, di danza e pubblici esercizi.

Quest’anno verranno istituiti 3 premi destinati ai partner dell’evento: Premio F.I.T.A. per la miglior performance degli iscritti all’Associazione, Premio A.C.S.I. per la miglior performance degli iscritti all’Associazione, premio Miglior Allestimento destinato ai pubblici esercizi partecipanti. Ogni premio ammonta al valore di 500 euro. Tutte le performance devono essere associate a un pubblico esercizio, negozio o hotel partecipante. Performance e allestimento devono essere ispirati a uno stesso film.

Inoltre, quest’anno verrà istituito anche un quarto premio dato dal pubblico alla miglior performance. Questo premio sarà aperto a tutti i performer partecipanti, non solo ai soci F.I.T.A. e A.C.S.I. A decidere chi vincerà il Premio del Pubblico sarà il pubblico stesso che potrà votare online dopo aver visto le performance live o dopo aver seguito l’evolversi dei lavori o le pillole degli spettacoli sui nostri social.

Altra novità dell’edizione 2020 sarà il Premio EffettoCinemaShop, sempre destinato al pubblico e che vedrà coinvolti i negozi del centro in una sorta di “Caccia al tesoro” che durerà tutta la settimana del festival.

Le premiazioni avverranno a fine festival nel corso di una serata di gala alla quale saranno invitati tutti i partecipanti a EffettoCinemaNotte 2020.

Ogni performance dovrà durare da un minimo di 5 minuti ad un massimo di 15 minuti circa e si ripeterà durante la serata nel pubblico esercizio a tema secondo un calendario stilato in accordo con lo spazio ospitante, l’organizzazione e i performer.

Ogni performance deve esser inerente al film assegnato (i performer e gli spazi sono liberi di avanzare proposte sul film e sulla performance, queste prima di essere approvate passeranno al vaglio della direzione artistica), di fondamentale importanza è che tutto sia a norma di sicurezza (esempio: niente fiamme sui set).

Ogni performance viene organizzata privatamente dal performer o compagnia e una volta associata allo spazio ospitante saranno presi tra le parti singoli accordi al fine di rendere lo spettacolo fruibile e valorizzato.

A differenza degli altri anni per questa nuova edizione non si prevede la suddivisione del centro storico in aree tematiche, ma viene lasciata libertà a locali e performer di scegliere il film senza essere legati a un genere o tema, in ogni caso l’organizzazione si riserva l’approvazione di tutte le scelte per dare coerenza all’evento (per esempio se due locali o due compagnie vogliono fare lo stesso film, chi si è iscritto per primo avrà la precedenza). Si accettano richieste e proposte da tutti gli iscritti.

Tutti i performer, sia facenti riferimento alle Associazioni F.I.T.A. e A.C.S.I. (a livello locale e nazionale), sia appartenenti ad altre realtà, sono invitati ad iscriversi gratuitamente attraverso questa mail: direzioneeventi@luccafilmfestival.it entro il 30 aprile 2020.

Per l’iscrizione è necessario indicare il nome e i contatti della compagnia o del singolo referente, il tipo di spettacolo proposto ed eventuali preferenze. Alla stessa mail si possono anche chiedere informazioni. La direzione artistica si riserva la decisione finale riguardo all’ammissione all’evento.

Scarica il bando

Lucca Film Festival e Europa Cinema
Nicola Borrelli – Presidente
Stefano Giuntini e Cristina Puccinelli – direzione artistica