Home News “Dollhouse” di Nicole Brending vince il concorso del Lucca Film Festival...

“Dollhouse” di Nicole Brending vince il concorso del Lucca Film Festival e Europa Cinema

748
0
SHARE
Lungometraggio Dollhouse

Cinema news

Ad aggiudicarsi il premio come miglior corto del concorso dei cortometraggi “Les Enfants du Rivage” di Amelia Nanni

È “Dollhouse” di Nicole Brending il film vincitore del Concorso Internazionale dei lungometraggi del Lucca Film Festival e Europa Cinema che chiude oggi il programma dell’edizione 2019 con la cerimonia di premiazione (cinema Astra, ore 20.30). Il premio (3.000 euro) per il Miglior Lungometraggio è stato assegnato dalla giuria composta dal presidente Rutger Hauer e dai giurati Philip Gröning, Ysé Brisson, Roberto Manassero e Veronica Raimo.

“Un intenso ritratto – si legge nelle motivazioni della giuria – della società della comunicazione americana e una parodia intelligente del giornalismo d’investigazione. Maledettamente divertente da vedere”.

Realizzato grazie alla puppet animation il film ricostruisce l’ascesa e la caduta della carriera di Junie, una giovanissima pop star, mentre la sua vita è spiattellata su tutti i mezzi di comunicazione e raccontata da coloro che sostengono di conoscerla (un avido produttore discografico, una madre narcisista, un’amica opportunista, alcuni ex fidanzati e altre persone simili) finché Junie non viene inevitabilmente eliminata dalla sua stessa storia.

La giuria ha inoltre assegnato la menzione speciale a The Best of Dorien B. di Anke Blondé (Belgio, 2019). “Siamo rimasti colpiti dalla bellezza – si legge nelle motivazioni della giuria – e dalla complessità di ‘Dorien B’, ma soprattutto dall’attrice protagonista – Kim Snauwert – che ha interpretato Dorien B. con un’incredibile generosità”. La giuria studentesca, composta da studenti provenienti dalle università di tutta Italia, ha assegnato il premio come Miglior lungometraggio – giuria universitaria al film O Beautiful Night di Xaver Böhm (alias Xaver Xylophon).

Concorso Cortometraggi

“Les Enfants du Rivage” di Amelia Nanni è il corto vincitore del premio Miglior Cortometraggio (500 euro) assegnato dalla giuria composta da Armand Rovira, la regista e documentarista Martina Parenti e Stefano P. Testa, filmmaker e fotografo, le cui opere sono distribuite dalla Lab80 film. “La relazione – si legge nella motivazione – che si instaura tra i due piccoli protagonisti riflette allegoricamente le dinamiche politiche e sociali tra Europa e Medio Oriente. Attraverso il gioco fra due bambini, la regista mette in scena una profonda riflessione sul tema della responsabilità”. Il premio Miglior Cortometraggio – giuria universitaria viene invece assegnato al film November 1st di Charlie Manton.

menzione speciale a The Best of Dorien B. di Anke Blondé

Premio Federmoda – Cna Cinema e audiovisivo

Si aggiunge, quest’anno, il premio Federmoda – CNA Cinema e Audiovisivo 2019 andato a “Those who work” di Antoine Russbach assegnato dalla giuria composta dai membri CNA Luca Marco Cattaneo, Emanuela Gasbarroni, Fernando Maraghini, Sabrina Mattei, Letizia Osselli, Alessia Bozzon. “L’ambientazione – si legge nella motivazione della giuria – ricreata con stile di una famiglia altoborghese, la cura della scenografia e dei costumi ci restituiscono con efficacia il carattere della storia. Gli spazi sono ben connotati anche con simboli e icone del design. La situazione in cui si trova Frank, mette a nudo non solo il suo modo di essere e pensare, ma anche le contraddizioni in cui si trova il mondo di oggi, tra capitalismo, precarietà del lavoro, immigrazione”. Il vincitore si aggiudicherà un pitch virtuale mirato all’ottenimento di feedback e di possibili collaborazioni.

Those who work di Antoine Russbach vincitore del premio Federmoda - CNA Cinema e Audiovisivo 2019

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema, presieduto da Nicola Borrelli, è tra gli eventi di punta delle manifestazioni organizzate e sostenute dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Banca Generali Private e Banca Pictet sono i Main Sponsor della manifestazione e le mostre sono prodotte con il sostegno di Societe Generale. Il festival si avvale inoltre del supporto di Fondazione Banca del Monte di Lucca, Lucar S.p.A, ICare, Martinelli Luce, Wella, Lions Club Lucca Le Mura, Luccaorganizza, Il Ciocco S.p.A, Cantina Campo alle Comete, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Toscana, Fondazione Sistema Toscana, Comune di Lucca, Comune di Viareggio della collaborazione e co produzione di Provincia di Lucca, Robert F. Kennedy Human Rights Italia, Teatro del Giglio di Lucca, Fondazione Giacomo Puccini e Puccini Museum – Casa Natale, Fondazione Carlo Ludovico Ragghianti, Fondazione UIBI, Università degli Studi di Firenze, Accademia di Belle Arti di Carrara, CNA Cinema e Audiovisivo Toscana, Istituto Luigi Boccherini e Liceo Artistico Musicale e Coreutico Augusto Passaglia. Si ringraziano anche Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA), Lucca Comics & Games, la Direzione Regionale di Trenitalia, Unicoop Firenze, Confcommercio delle Province di Lucca e Massa Carrara, il Corso di Laurea in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa e Photolux Festival per la collaborazione.

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema è un evento a cadenza annuale di celebrazione e diffusione della cultura cinematografica. Attraverso proiezioni, mostre, convegni e concerti – spaziando dal cinema sperimentale al mainstream – il festival riesce a coinvolgere ogni anno un pubblico sempre più ampio. Nel corso delle edizioni il Festival è riuscito a distinguersi tra i tanti mediante programmazioni audaci, ma al contempo attentamente studiate; è stato capace di omaggiare personalità affermate del mondo del cinema, di riscoprirne altre e “scommettere” su di nuove. A coronare il tutto contribuiscono le belle cornici di Lucca e Viareggio, città in cui il festival si è ormai imposto diventando un appuntamento atteso ed imperdibile in Italia e in Europa.

Lucca Film Festival e Europa Cinema
segreteria@luccafilmfestival.it | www.luccafilmfestival.it.

Ufficio Stampa Lucca Film Festival e Europa Cinema:
PS Comunicazione di Antonio Pirozzi (339 5238132) e Martina Angeli; www.pscomunicazione.it.

Ufficio stampa mostre: Davis & Co. Lea Codognato e Caterina Briganti; 055/2347273; info@davisandco.it | www.davisandco.it.

Comunicazione e Relazioni esterne Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca:
Marcello Petrozziello e Andrea Salani (0583 472627 ; 340 6550425); comunicazione@fondazionecarilucca.it.