Home Blog LFFEC18, gli ospiti: 10 citazioni di Stephen Frears

LFFEC18, gli ospiti: 10 citazioni di Stephen Frears

540
0
SHARE

Il Lucca Film festival Europa Cinema 2018, in programma dall’ 8 al 15 aprile, si avvicina ed è il momento di svelare tutti gli ospiti protagonisti.

Oggi è il turno di Stephen Frears, regista britannico, con all’attivo decine di film e programmi tv diretti e due nomination all’ Oscar per il Miglior regista, attraverso le sue stesse parole sul mondo del cinema e sul suo intimo.

 

IL LAVORO DI REGISTA

 “L’unico modo per imparare a fare film è girarne uno.”

Non poteva riassumerlo meglio. Di sicuro l’esperienza gioca un ruolo importante nelle produzioni di alto livello.

 “Giro le scene molte volte, finché gli attori non recitano bene.”

Innegabile la cura dei dettagli da parte di Frears, che spinge gli attori che lavorano con lui ad esprimere il meglio.

“Il mio compito come regista è quello di proteggere il copione, gli attori, i cameramen, gli sceneggiatori.”

Chi conosce il suo lavoro, dall’amico più intimo allo spettatore al cinema, lo sa, è l’impegno a contraddistinguere tutta la produzione di Stephen Frears. per la gioia dei cinefili.

“I want my films to get audiences. I am not interested in making them just for myself”

Voglio che i miei film siano visti. Non sono interessato a fare film solo per me stesso. Il pubblico, per il regista britannico, è una componente essenziale.

“Film schools didn’t exist when I was growing up. I learned by working with clever people. Good writers and cinematographers”

“Quando ho iniziato non esistevano scuole di cinema. Ho imparato stando a contatto con persone intelligenti: bravi scrittori e bravi registi”. Ne cogliamo come il percorso cambi nel tempo.

IL SUCCESSO ED I VALORI DEL FREARS UOMO

“There isn’t a route to success. Make a film. If people like it, you’ll be okay. There is no route that I know of.”

“Non esiste una via per il successo. Fate film. Se alle persone piacciono, va bene. Non conosco nessuna strada (per il successo).” Niente formule magiche quindi; e, ancora una volta, l’invito a provare e riprovare, ogni volta imparando.

“To be successful at anything, you need the right to fail, not just occasionally.”

“Per avere successo devi poter sbagliare, e non occasionalmente.”

“I’ve always found poverty a source of strength.”

“La povertà genera forza.”

L’IMPORTANZA DEL CINEMA COME ISTITUZIONE

“I only watch films in the cinema. I’m old fashioned. I’m a lost cause.”

“Guardo i film solo al cinema, sono uno vecchio stampo, una causa persa”. L’ambiente, per apprezzare al meglio una pellicola, deve essere ottimale. La vera esperienza la si ottiene in sala, a luci spente, seduti in poltrona.

VIAGGIARE

I have to travel for my work, so the idea of getting on planes depresses me. They give me frequent-flyer points, and I think, ‘I don’t want them, because I’m sick of flying!’

Ma ci ha già rassicurati sul fatto che venire a Lucca (in aereo, ovviamente) sarà un immenso piacere (per nulla deprimente) 😉

 

Per aggiornamenti in tempo reale, news, curiosità, immagini e video, seguite il Festival attraverso i suoi profili social: FacebookTwitter e Instagram.

Vi aspettiamo!