Home Comunicati stampa Lucca Film Festival e Europa Cinema chiude l’edizione 2017 e guarda al...

Lucca Film Festival e Europa Cinema chiude l’edizione 2017 e guarda al 2018 con Tim Burton

460
0
SHARE

Vince il festival il thailandese Dao Khanong di Anocha Suwichakornpong

Gran successo di Effetto Cinema Notte che premia gli “Orti di via Elisa” come miglior allestimento per Alice nel paese delle meraviglie e “Kreativa teatro” per il premio la miglior perfomance “Donne sull’orlo di una crisi di nervi”

 

Lucca, 14 aprile – Chiude l’edizione 2017 di Lucca Film Festival e Europa Cinema con un gran successo di pubblico, oltre 130 film proiettati, 20 ospiti, due mostre, quattro lezioni di cinema con le star internazionali ospiti (da Oliver Stone a Willem Dafoe, da Valeria Golino a Sergio Castellito). La chiusura del festival è stata arricchita da uno degli eventi di punta della manifestazione: Effetto Cinema Notte, che ha portato una folla di persone di ogni età in giro per i set allestiti nei 42 esercizi commerciali cittadini aderenti al progetto.

A chiusura del festival si pensa già “al prossimo ospite – spiegano gli organizzatori – ci stiamo già lavorando, è un grosso progetto artistico e cinematografico, un omaggio a Tim Burton, regista, sceneggiatore, produttore cinematografico, scrittore, animatore e disegnatore statunitense”.

Effetto Cinema Notte
La nuova giuria, creata per valutare l’impegno e il risultato dei partecipanti ai due nuovi concorsi di Effetto Cinema Notte – composta da un esponente di Il Tirreno, LoSchermo, La Nazione, La Gazzetta di Lucca, Notepress, VersiliaToday, LuccainDiretta e Flavia Piccinni, ha decretato che a vincere il premio Effetto Cinema Notte come miglior allestimento, sostenuto da Baldini Vernici, è stato il ristorante gli “Orti di via Elisa” per l’allestimento dedicato a Alice nel paese delle meraviglie.
Mentre il riconoscimento come miglior performance, assegnato grazie a Lions Club Lucca Le Mura, è andato a “Kreativa teatro” per la performance “Donne sull’orlo di una crisi di nervi”. L’altro indiscusso vincitore di Effetto Cinema Notte 2017 è stato il nascituro supereroe PlasmaMan, che è stato realizzato dal festival insieme a Fratres per avviare un’innovativa campagna di sensibilizzazione verso la donazione di sangue e che prima di tornare al festival 2018 verrà usato come testimonial su tutto il territorio nazionale.

Lucca Film Festival e Europa Cinema, vincitori

Il concorso lungometraggi di Lucca Film Festival e Europa Cinema 2017 è stato vinto dal film “Dao Khanong” di Anocha Suwichakornpong, una riflessione che parte dai fatti tragici della repressione finita nel sangue durante la protesta studentesca del 1976 in Thailandia. Il film si è aggiudicato il premio come “Miglior film” per un valore di tremila mila euro al regista, ma la giuria professionale che ha assegnato il riconoscimento, composta da Cristi Puiu, Angela Baraldi e Pietro Reggiani, ha assegnato anche una menzione speciale per la miglior fotografia al film “Dayveon” di Amman Abbasi. Il nascituro premio miglior film europeo, assegnato da una giuria i studenti universitari è andato a “Butterfly Kisses” di Rafael Kapelinski, che si è aggiudicato anche la menzione d’onore assegnata dalla giuria popolare, organizzata per la prima volta nel 2017 grazie alla collaborazione con il Circolo del Cinema di Lucca e Cineforum Ezechiele 25,17.

La giuria del tradizionale concorso di cortometraggi internazionale, che quest’anno ha visto esprimersi i giurati Cristina Picchi, Claudio Capanna e Cristina Grosanè, ha assegnato il premio “Miglior cortometraggio” a “Death in a day” di Lin Wang e la menzione speciale al cortometraggio “Movements Arising from different Relationships / Between Regularity and Irregularity II” di Masahiro Tsutani.

“Lucca e Viareggio, grazie al film festival, diventano vere e proprie cittadelle del cinema d’autore – ha spiegato Marcello Bertocchini di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca – con ospiti internazionali che rimangono estasiati dalle bellezze del territorio e ne diventano veri e propri testimonial nel mondo”.

“Il festival è il classico esempio di impresa culturale – spiega Paolo Tacchi, private banker di Banca Generali Private Banking, fra i main sponsor del festival – che promuove il territorio grazie alla magia del grande cinema”.

“I finanziamenti privati insieme a quelli pubblici – secondo Giambattista Chiarelli di Banca Pictet – hanno dimostrato come anche in Italia un gruppo di giovanissimi può organizzare un festival di cinema internazionale in una provincia come Lucca, che oltre alla storica vocazione musicale, alla tradizione del carnevale e del fumetto, può vantare ora un primato di eccellenza internazionale anche in campo fotografico con Photolux Festival e nel mondo del cinema con questo grande festival appena concluso”.

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema, presieduto da Nicola Borrelli, è tra gli eventi di punta delle manifestazioni organizzate e sostenute dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Banca Generali e Banca Pictet sono i Main Sponsor della manifestazione e le mostre sono prodotte con il sostegno di Societe Generale. Il festival è realizzato grazie anche al Bando Funder35 e si avvale inoltre del supporto di Gesam Gas & Luce S.p.A, Istituto Luce Cinecittà S.r.l., Fondazione Banca del Monte di Lucca, Baldini Vernici, Lucar S.p.A, Lions Club Lucca Le Mura, Alleanza Assicurazioni S.p.A, Luccaorganizza, Il Ciocco S.p.A, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Toscana, Fondazione Sistema Toscana, Comune di Lucca, Comune di Viareggio, Provincia di Lucca e della collaborazione e co produzione di Teatro del Giglio di Lucca, Consociazione Nazionale donatori di sangue Fratres, Fondazione Giacomo Puccini e Puccini Museum – Casa Natale, Fondazione Carlo Ludovico Ragghianti, Fondazione Mario Tobino, Fondazione UIBI, Università degli Studi di Firenze, Martinelli Luce, CG Entertainment, Istiuto Luigi Boccherini e Liceo Artistico Musicale e Coreutico Augusto Passaglia. Si ringraziano anche Lucca Comics & Games, la Direzione Regionale di Trenitalia, Unicoop Firenze, Confcommercio delle Province di Lucca e Massa Carrara, il Corso di Laurea in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa, Photolux Festival e App18 per la collaborazione.

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema è un evento a cadenza annuale di celebrazione e diffusione della cultura cinematografica. Attraverso proiezioni, mostre, convegni e spettacoli dal vivo a tema cinematografico – spaziando dal cinema sperimentale al mainstream – il festival riesce a coinvolgere ogni anno un pubblico sempre più ampio. Nel corso delle edizioni il Festival è riuscito a distinguersi tra i tanti, mediante programmazioni audaci, ma al contempo attentamente studiate; è stato capace di omaggiare personalità affermate del mondo del cinema, di riscoprirne altre e “scommettere” su di nuove. A coronare il tutto contribuiscono le belle cornici di Lucca e Viareggio, città in cui il festival si è ormai imposto, diventando un appuntamento atteso ed imperdibile in Italia e in Europa.

 

Lucca Film Festival e Europa Cinema

segreteria@luccafilmfestival.it; www.luccafilmfestival.it

Ufficio Stampa Lucca Film Festival e Europa Cinema:

PS Comunicazione di Antonio Pirozzi (339/5238132); www.pscomunicazione.it

English: Tessa Wiechmann

Ufficio stampa mostre:

Davis & Francheschini: info@davisefranceschini.it; Lea Codognato/Caterina Briganti

tel. + 39 055/2347273; www.davisefranceschini.it

Comunicazione e Relazioni esterne Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca:

Marcello Petrozziello (0583 472627; 340 6550425); comunicazione@fondazionecarilucca.it

tel. + 39 055/2347273; www.davisefranceschini.it