Corso di storia del cinema del Lucca Film Festival

Corso Storia Del Cinema

Al via il nuovo corso di storia del cinema del Lucca Film Festival

ACCESSIBILE IN PRESENZA E ONLINE DA MARTEDI 11 OTTOBRE 2022

Si aprono le iscrizioni per il nuovo corso di Storia del Cinema del Lucca Film Festival: un viaggio in 12 lezioni attraverso la magia della macchina da presa, dalle basi del linguaggio filmico fino alle più recenti prospettive del digitale e dell’olografia.

Per il 2022 il Lucca Film Festival rinnova la proposta per un percorso di approfondimento sul tema della storia cinema: 12 appuntamenti – accessibili in presenza oppure online – consistenti in altrettante lezioni, ciascuna seguita da una proiezione con dibattito sul tema trattato. Un’occasione preziosa non solo per acquisire strumenti utili ad una consapevole scelta e lettura del cinema, ma anche per ritrovare una socialità troppo a lungo interrotta dal Co-VID 19.

Il corso, che si svolgerà da martedì 11 ottobre 2022, è aperto a tutti. Adulti e ragazzi, cinefili, insegnanti, studenti e curiosi potranno esplorare la storia del cinema attraverso le sue tappe salienti: dagli esprimenti dei Fratelli Lumière, ai trucchi di montaggio dei pionieri francesi, passando per i primi film narrativi, fino ai Ruggenti Anni Venti. E poi: dal bianco e nero al colore, dal muto al sonoro, dalle prime sperimentazioni dei cineasti europei per arrivare alla splendente quanto controversa Hollywood che affascina tutti noi ancora oggi.

Gli iscritti saranno accompagnati in un viaggio entusiasmante, che li porterà a inseguire Charlie Chaplin nella metropoli moderna, a innamorarsi delle dive dello Studio System, a commuoversi ripercorrendo i momenti più duri del secondo dopoguerra attraverso lo sguardo dei maestri del Neorealismo italiano come Rossellini e De Sica. E ancora: Fellini, la Dolce Vita e le contraddizioni dell’Italia nel Boom economico; la Nouvelle Vague francese con i giovani e disillusi flaneûrs protagonisti dei film di Truffaut e Godard; l’incessante rinnovarsi del sogno a stelle e strisce e le novità degli anni Novanta e Duemila, dal digitale al cinema volumetrico. I generi passati in rassegna saranno i più svariati: western, drammatico, commedia, documentario, mockumentary, fantascienza.

«Ripartire con il nostro corso di storia del cinema, significa ritrovare l’aggregazione e la socialità del mezzo cinematografico, ma anche fare tesoro delle nuove prospettive di condivisione offerte dalla virtualità», ha spiegato Nicola Borrelli, presidente del Lucca Film Festival e docente del corso. Da quest’anno sarà infatti possibile partecipare in presenza fino a un numero di 14 iscritti, mentre gli altri interessati potranno fruire del corso online. Ciò consentirà agli iscritti in presenza di dialogare con chi è connesso da tutta Italia «perché il cinema è anche questo – ha aggiunto Borrelli –, un medium dalle infinite risorse, in continua trasformazione, che unisce le persone oltre i limiti materiali imposti dallo spazio e dal tempo».

Nicola Borrelli (1983), laureato in cinema al DAMS di Bologna. Nel 2005 fonda con un gruppo di amici il Lucca Film Festival: una manifestazione cinematografica che vuole omaggiare il cinema in una dimensione il più possibile espansa e multidisciplinare. Dal 2009 inizia l’attività di docenza, con la realizzazione di corsi di storia del cinema presso alcune scuole, biblioteche e Istituzioni della Provincia di Lucca e fra 2011 al 2014 è responsabile organizzativo della compagnia di teatro danza ALDES di Roberto Castello. Nel 2015 entra nel consiglio di gestione della Fondazione Paolo Cresci e nel Consiglio Scientifico del Master M.A.I. (Musica Applicata all’Immagine). Dal 2018 insegna nel corso triennale e in quello magistrale della Libera Accademia delle Belle Arti di Firenze.

Le lezioni si terranno a partire da martedì 11 ottobre 2022 a Lucca presso la sede dell’Associazione Vi(S)ta Nova, in Traversa I° di Via delle Tagliate di Sant’Anna, n. 64 secondo il seguente orario:

  • Ore 18:00-20:00 lezione;
  • Ore 21:00 introduzione, proiezione e commento di un film.

Sarà possibile seguire le lezioni anche online (vedi video in fondo alla pagina per la qualità della trasmissione).

11 ottobre 2022

Pre-cinema, cinema delle origini e cinema americano degli anni ’10 e ’20                                         

18 ottobre

Il cinema europeo degli anni ’20 e le prime avanguardie

25 ottobre

Cinema sonoro e realismo poetico francese anni ’30

8 novembre

Il cinema classico americano e lo Studio System

15 novembre

Grandi autori del cinema classico americano (anni ’30 – ’40)      

22 novembre

Il neorealismo

29 novembre

La commedia all’italiana e i nuovi grandi autori in Italia

6 dicembre

Grandi autori europei e il cinema d’autore in Giappone

13 dicembre 

Nouvelle Vague in Francia e nel mondo

10 gennaio 2023

I generi e altre forme di cinema, dal documentario alle seconde avanguardie e al cinema espanso

17 gennaio

New Hollywood

24 gennaio

Post Hollywood, l’arrivo del digitale e le nuove frontiere del cinema volumetrico

Il costo del corso è di euro 100, con rilascio di attestato, valido come corso di formazione per insegnanti. Gli iscritti al corso potranno usufruire di una particolare scontistica per il catalogo del Lucca Film Festival 2022.

Per iscrizioni e informazioni inviare una e-mail a segreteria@luccafilmfestival.it

Il pagamento di 100 euro può essere effettuato tramite bonifico con causale “NOME E COGNOME ISCRITTO – Corso di storia del cinema 2022” alle seguenti coordinate:

Associazione VI(S)TA NOVA APS
IBAN IT45O0 1030 13710 000000117654 
(Banca Monte dei Paschi di Siena – Agenzia 8 Lucca – Viale G. Puccini, 450 – 55100 Lucca)

Oppure può essere effettuato anche via PayPal (con carta di credito o conto PayPal) cliccando sul bottone qui sotto e inserendo l’importo di 100 euro con causale “NOME E COGNOME ISCRITTO – Corso di storia del cinema 2022”.

Promo "Corso di storia del cinema 2022"

Torna su