Lucia Emmer

Parole Dipinte – Il Cinema Sull’Arte Di Luciano Emmer

Scheda Film

Paese, anno: Italia, 2010
Lingua Originale: Francese, Italiano
Durata: 726′
Colore: colore
Fuoriconcorso:

Regia: Luciano Emmer

Interpreti:

Sceneggiatura:

Montaggio:

Produzione: Cineteca Di Bologna

Costumi:

Musica:

Fotografia:

Sottotitoli:

Prima Mondiale:

Informazioni sulla Proiezione

  Sede: Auditorium Vincenzo da Massa Carrara di Lucca | Data: 04/10/2021 ore 21.00

Lungometraggio | –

Sinossi

Emmer è l’autore di film che hanno raccontato con delicatezza e umorismo l’Italia anni Cinquanta (Domenica d’agosto, Terza liceo) e uno degli inventori dei Caroselli televisivi; specialmente personale e significativo resta il suo lavoro legato ai documentari sull’arte, premiati in tutto il mondo. Dal giottesco Racconto da un affresco (1940) fino agli ultimi film su Goya e Piranesi (2009) Emmer” si ispira al principio che c’è un modo scientifico di filmare l’arte e ce n’è uno “che potremmo definire poetico”, e che ci ammette a un’intimità con le opere altrimenti non sperimentabile. Nella loro attenzione a non fornire letture didascaliche, questi film sono, oltre che emozionanti esperienze cinematografiche, anche preziose introduzioni al mondo delle arti figurative. Conversazioni sul cinema d’arte con Luciano Emmer, intervista di Paola Scremin al musicista Roman Vlad e uno “Scherzo su Giotto a cura di Enrico Ghezzi. Nel volume un saggio di Paola Scremin ripercorre l’attività di Luciano Emmer nel cinema d’arte. Con uno scritto di Adriano Apra.

Dettagli

Galleria Immagini