una delle scene più famose del film "Shining", di Stanley Kubrick

Torna su