Nuovi corsi di storia del cinema a Viareggio e Massarosa

Facebook
WhatsApp
Twitter

Storia del cinema, monografie sui grandi registi, focus sugli autori immortali del cinema internazionale: questo e molto altro nell’offerta didattica dei nuovi corsi di Storia del Cinema proposti dal Comune di Viareggio che quest’anno si arricchiscono di importanti iniziative che vedono la collaborazione anche del Comune di Massarosa.

Una nuova e più articolata proposta formativa per l’apprendimento della storia del Cinema e per lo studio dei grandi autori della settima arte che vede organizzatori, e docenti, d’eccezione Nicola Borrelli e Giulio Marlia, rispettivamente presidente e membro della direzione artistica di Lucca Film Festival e Europa Cinema.

Grazie alla preziosa disponibilità dell’Istituto Comprensivo «Don Milani» di Viareggio e alla Scuola di cinema «Intolerance» (in collaborazione con il festival), saranno infatti promossi per l’anno scolastico 2016-2017, tre nuovi corsi che partiranno il 27 settembre prossimo e andranno avanti fino al 27 gennaio 2017.

Nel dettaglio:

Si parte con il Corso di Storia del Cinema: un grande classico arrivato alla sua secondaedizione e che verrà quest’anno ampliato ulteriormente nel programma. Tutti giovedì, dal 29 settembre al 26 gennaio 2017: 15 appuntamenti, presso il «Centro Immaginaria – Biblioteca ragazzi» a Palazzo delle Muse (via Mazzini n° 2) che verteranno sui vari periodi della storia del cinema, con particolare riferimento ai principali autori, opere e correnti cinematografiche. Una lunga carrellata che andrà dal cinema delle origini, Griffith e la nascita di Hollywood, passando per l’Espressionismo tedesco, il cinema sovietico anni ’20, il cinema classico hollywoodiano anni ’30 e ’40, i grandi autori della Hollywood classica, il Realismo poetico francese, il Neorealismo, la Commedia all’italiana, la Nouvelle Vague,i grandi autori italiani ed europei anni ’60, la New Hollywood, il cinema americano ed europeo anni ’70-’80-’90, per finire con il nuovo cinema digitale.

A questo già ricco programma si aggiunge, ancora a Viareggio, ma nella saletta «Enrico Casani», della Scuola Media «Francesco Lenci», un nuovo corso con lezioni monografiche dedicate a 15 grandi registi della storia del cinema, oltre ad una lezione di introduzione al linguaggio filmico: inquadratura e montaggio: quindi Chaplin, Keaton, Ejzenstejn, Ford, Hitchcock, Welles, Bergman, Rossellini, De Sica, Fellini, Dreyer, Kurosawa, Truffaut, Scorsese, Tarkovskij. L’appuntamento è per tutti i venerdì, dal 30 settembre al 27 gennaio 2017.

La proposta didattica si completa infine con 16 nuove lezioni, ogni martedì dal 27 settembre al 24 gennaio 2017, nel Comune di Massarosa, curate sempre da Giulio Marlia, grazie alle quali sarà possibile scoprire o riscoprire altri grandi autori come Ejzenstejn, Keaton, Bresson, Bunuel, Renoir, Visconti, Antonioni, Pasolini, Ozu, Monicelli, Leone, Allen, Eastwood, Kubrick, Malick e Lynch. La sede di questo ultimo corso sarà presso il Centro civico di Quiesa (Piazza della Chiesa), dove è anche possibile usufruire di una biblioteca specializzata con oltre 1.000 volumi di argomento cinematografico.

Ogni percorso è strutturato con la fortunata formula che prevede la lezione frontale dalle ore 18 alle ore 20, mentre alle ore 21 viene introdotto e proiettato un film legato ai temi o ad un autore trattato poco prima. La durata complessiva di ogni corso sarà di circa 70 ore e il costo di iscrizione è di 100 euro per ciascun corso.

Per informazioni e per le iscrizioni è possibile inviare una mail all’indirizzo indirizzogiuliomarlia53@gmail.com, oppure chiamare il numero 328.0413936

 

PROGRAMMA COMPLETO: Docente Data

1

Il cinema delle origini e il cinema americano dagli anni Venti fino al sonoro.

Proiezione del film “Il monello” di Charles Chaplin (1921).

Borrelli

29/09/16

2

Il cinema europeo degli anni Venti e le prime avanguardie.

Proiezione del film “Nosferatu il vampiro” di Friedrich Wilhelm Murnau (1922).

Borrelli

6/10/16

3

Introduzione al linguaggio filmico: inquadratura e montaggio.

Proiezione del film “Effetto notte” di Francois Truffaut (1973)

Marlia

13/10/16

4

Il cinema classico americano e lo Studio System.

Proiezione del film “Ombre rosse” di John Ford (1939).

Marlia

20/10/16

5

Grandi autori del cinema americano.

Proiezione del film “Quarto potere” di Orson Welles (1941).

Marlia

27/10/16

6

Neorealismo.

Proiezione del film “Roma città aperta” di Roberto Rossellini (1945).

Marlia

3/11/16

7

La Commedia all’italiana e i nuovi grandi autori italiani.

Proiezione del film “I soliti ignoti“di Mario Monicelli (1958).

Marlia

10/11/16

8

Grandi autori italiani degli anni 60′.

Proiezione del film “8 ½ “di Federico Fellini (1963).

Marlia

17/11/16

9

Grandi autori europei e l’inizio della Nouvelle Vague in Francia.

Proiezione del film “Fino all’ultimo respiro” di Jean Luc Godard (1960).

Borrelli

24/11/16

10

Affermanzione della Nouvelle Vague in Francia, le altre nuove onde mondiali e le forme di cinema differenti.

Proiezione del film “ Il coltello nell’acqua” di  Roman Pola?ski (1962).

Borrelli

1/12/16

11

Altre forme di cinema: dal documentario alle seconde avanguardie e al cinema espanso.

Proiezione del film “Punishment Park” di Peter Watkins (1971).

Borrelli

15/12/16

12

New Hollywood: il risveglio del sogno americano.

Proiezione del film “Il laureato” di Mike Nichols (1967).

Marlia

22/11/16

13

Dopo la New Hollywood. Il cinema degli anni 80.

Proiezione del film “Toro scatenato” di Martin Scorsese (1980).

Marlia

12/01/17

14

Dagli anni 90 al futuro del cinema.

Proiezione del film “A Scanner Darkly” di Richard Linklater (2006).

Borrelli

19/01/17

15

Lezione dedicata ad un regista ospite del Festival 2016.

Proiezione di un film di un regista ospite di Europacinema 2016.

Borrelli

26/01/17