Standing ovation per “Il mago di Oz” al BLOOP Festival

Facebook
WhatsApp
Twitter
 
Grande successo per l’anteprima mondiale del cortometraggio ad Ibiza
Tutto esaurito al drive in allestito dentro il suggestivo “Benimussa Park” del Gala Night

 

Drive-in-19-luglio-1La trasferta del Lucca Film Festival & Europa Cinema a Ibiza si è conclusa questa domenica 19 luglio con una speciale serata per presentare, in anteprima mondiale, il cortometraggio sperimentale co prodotto dal Festival toscano e da quello spagnolo. La proiezione del corto “Il Mago di Oz” si è svolta all’interno della evocativa cornice del “Benimussa Park” di Ibiza, un ex zoo riconvertito a spazio polifunzionale per eventi turistici e artistici, con un inedito e divertente drive in, grazie al quale il folto pubblico ha potuto fare un salto nel passato, divertendosi a cielo aperto.

Ad inaugurare la prima serata di cinema del BLOOP Festival ha partecipato una folla di spettatori e turisti, che hanno assistito al lancio del cortometraggio realizzato dalla “noreason productions”, progetto produttivo nato dalla nuova collaborazione tra Lucca Film Festival & Europacinema e BLOOP festival, manifestazione di arte, cinema, spettacolo e cultura che si svolge ogni anno nelle coste dell’isola di Ibiza. L’architettura artistica della produzione del cortometraggio found footage, realizzato a partire dall’originale versione del film del 1925 di Larry Simon, è stata ideata e realizzata da Pinapple Crocodile: progetto multidisciplinare a base musicale facente parte della scuderia degli artisti di Biokip Labs di Milano.


Drive in 19 luglio 2La neonata collaborazione festivaliera ha infatti portato alla realizzazione di questo primo cortometraggio,
nato dall’impegno congiunto delle due realtà: una italiana e l’altra spagnola, che intendono diffondere la cultura cinematografica attraverso un percorso di avvicinamento fra i due territori mediterranei e i loro grandi eventi di riferimento, con l’obiettivo di produrre almeno un film ogni anno. “L’ottimo esito di questa prima collaborazione – hanno commentato i direttori di entrambe la manifestazioni – ci porta a guardare molto positivamente al prossimo anno e stiamo già iniziando a pensare a come sviluppare ulteriormente questa forte intesa artistica e organizzativa”.

Se non avete avuto modo di assistere alla prima proiezione vi segnaliamo che sarà realizzata una seconda proiezione gratuita del “Il mago di Oz”, in programma per venerdì 14 agosto. Anche questa seconda e ultima occasione di visione sarà in uno dei più incantevoli e suggestivi luoghi di Ibiza, che verrà annunciato a breve dall’organizzazione.

 

Per info: info@bloop-festival.com