“The Little Hours” il film americano girato a Lucca in prima italiana a Lucca Film Festival e Europa Cinema

Facebook
WhatsApp
Twitter

Il festival da domani si svolgerà anche a Viareggio dove al Centrale saranno proiettati i lungometraggi del concorso

Lucca, 4 aprile – Sarà l’attrice e star americana Aubrey Plaza a presentare l’anteprima italiana del film “The Little Hours”, ispirato alla novella di Boccaccio dedicata a Masetto, girato in Toscana nel 2016, mercoledì, 5 aprile, al cinema Astra di Lucca (piazza del Giglio) in occasione della quarta giornata del Lucca Film Festival e Europa Cinema.

L’attrice americana, a sorpresa al festival, alle 20.30, sarà sul red carpet in piazza del Giglio per poi salutare il pubblico. Plaza è una delle attrici protagonisti del film girato nel 2016 nella Valle del Serchio in Toscana. The Little Hours ha inaugurato il Sundance Film Festival. Racconta la storia di tre suore, Alessandra, Fernanda e Ginevra, che conducono una vita semplice nel loro convento ma un giorno arriva tale Massetto, un giovane servo virile costretto a nascondersi dal Signore per cui lavora per una disputa in cui ha azzardato pesanti insulti.

Nell’altra sala del festival, al cinema Centrale, alle ore 21, nel mentre si terrà la premiazione al regista Bruno Monsaingeon, ospite del festival. A seguire sarà proiettato uno dei suoi film dal titolo Glenn Gould: au delà du temps del 2006. Al Centrale, alle 23.15, chiude la giornata la proiezione del film in concorso The Misandrist di Bruce LaBruce del 2017. Qui la giornata inizia alle ore 15 con la proiezione del concorso di lungometraggi in prima italiana di Tamara y La Catarina di Lucia Carreras e alle 17 con Rage di Sang il-lee. Alle ore 19.15 la proiezione dei corti Angiò di Leonardo Palmerini e del docufilm Provincia Apuana e Lucchesia, Reportage a confronto di Frank Phoenix. A seguire, in prima assoluta, la presentazione del film “Storia di Altromare” documentario di Lorenzo Garella, omaggio a Antonio Possenti. Saranno presentati 6 minuti in prima assoluta.  A seguire dibattito con i registi presenti.

Viareggio

Il festival si sposterà anche a Viareggio da domani, 5 aprile. Al cinema Centrale si terranno le proiezioni dei film in concorso. Alle ore 15 la proiezione di The Misandrists di Bruce La Bruce; alle 16.45 Butterfly Kisses di Rafael Kapelinski e alle 18.30 El Invierno di Emiliano Torres. Alle ore 21.00 altri due film in concorso: Requiem For Mrs J di Bojan Vuletić e alle 23 Afterlov di di Stergios Paschos.

Ingresso: 7 euro evento singolo; 5 euro ridotto evento singolo; 35 euro abbonamento completo; 30 euro abbonamento ridotto; 12 euro giornaliero; 10 euro giornaliero ridotto

Eventi collaterali a ingresso libero

Presso l’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca, dalle ore 9.30 alle ore 11, si terranno vari incontri dedicati ai temi “Famiglia e infanzia” e “Famiglia e Adolescenza”. Presso la Biblioteca Civica Agorà alle ore 10.00 si terrà la proiezione cortometraggi finalisti del concorso Quindici19 (edizione 2016). Presso la sala convegni “Vincenzo da Massa Carrara”, alle ore 9.45, la proiezione del documentario “You never had it. An Evening with Bukowski” di Matteo Borgardt.

All’auditorum Vincenzo da Massa Carrara proseguono le retrospettive a Oliver Stone e a Criti Puiu con la proiezione (dalle 15 alle 23) dei loro film. Mentre all’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca alle ore 15 il film Sils Maria di Oliver Assayas e alle 17 la presentazione del libro ‘’Rossellini. Dal grande al piccolo Schermo’’ (Liguori Editore, 2016) alla presenza dell’autore, Paolo Licheri, e del regista Renzo Rossellini.

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema, presieduto da Nicola Borrelli, è tra gli eventi di punta delle manifestazioni organizzate e sostenute dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Banca Generali e Banca Pictet sono i Main Sponsor della manifestazione e le mostre sono prodotte con il sostegno di Societe Generale. Il festival è realizzato grazie anche al Bando Funder35 e si avvale inoltre del supporto di Gesam Gas & Luce S.p.A, Istituto Luce Cinecittà S.r.l., Fondazione Banca del Monte di Lucca, Baldini Vernici, Lucar S.p.A, Lions Club Lucca Le Mura, Alleanza Assicurazioni S.p.A, Il Ciocco S.p.A, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Toscana, Fondazione Sistema Toscana, Comune di Lucca, Comune di Viareggio, Provincia di Lucca e della collaborazione e co produzione di Teatro del Giglio di Lucca, Consociazione Nazionale donatori di sangue Fratres, Fondazione Giacomo Puccini e Puccini Museum – Casa Natale, Fondazione Carlo Ludovico Ragghianti, Fondazione Mario Tobino, Fondazione UIBI, Università degli Studi di Firenze, Martinelli Luce, CG Entertainment, Istiuto Luigi Boccherini e Liceo Artistico Musicale e Coreutico Augusto Passaglia. Si ringraziano anche Lucca Comics & Games, la Direzione Regionale di Trenitalia, Unicoop Firenze, Confcommercio delle Province di Lucca e Massa Carrara, il Corso di Laurea in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa, Photolux Festival, Light It Up Blue – Lucca e App18 per la collaborazione.

Lucca Film Festival e Europa Cinema

segreteria@luccafilmfestival.itwww.luccafilmfestival.it

 

Ufficio Stampa Lucca Film Festival e Europa Cinema:

PS Comunicazione di Antonio Pirozzi (339/5238132); www.pscomunicazione.it

English: Tessa Wiechmann

 

Ufficio stampa mostre:

Davis & Francheschini: info@davisefranceschini.it; Lea Codognato/Caterina Briganti

tel. + 39 055/2347273www.davisefranceschini.it

 

Comunicazione e Relazioni esterne Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca:

Marcello Petrozziello (0583 472627; 340 6550425); comunicazione@fondazionecarilucca.it