The Young Pope: Quando Sorrentino Porta il Papa in America

Facebook
WhatsApp
Twitter
The Young Pope

The Young Pope è il titolo della miniserie diretta e scritta da Paolo Sorrentino, incentrata sui primi giorni di papato di Pio XIII.

La serie porta a collaborare, per la produzione della serie, la HBO americana con le europee Sky Atlantic e Canal+.

Chi interpreterà il giovane papa?

Niente di meno che Jude Law. Affiancato da Diane Keaton nei panni su Suor Mary, donna che ha cresciuto il futuro Papa e che ha ancora un certo peso nella sua vita.

Anche alcuni italiani nel cast, tra cui Silvio Orlando nel ruolo del Cardinale Voiello, il Segretario di Stato.

La serie sarà composta da 8 episodi (di 50 minuti l’uno) e segue i giorni successivi alla fumata bianca che ha portato alla proclamazione di Papa Pio XIII, nato Lenny Belardo, il primo Papa di origine italoamericana.

Non cercatelo nei libri di storia, perché è 100% Made in Sorrentino, che ha scritto la sceneggiatura con Stefano Rulli (Romanzo Criminale) e Umberto Contarello, già collaboratore del regista per This Must Be the Place e La Grande Bellezza.

Non è facile essere la guida spirituale del Cattolicesimo, e il giovane Papa dovrà combattere con le sue nuove responsabilità e le forze che entrano in gioco nella Città del Vaticano quando non tutti hanno le migliori intenzioni.

A  questo si aggiunge la personalità complessa del personaggio di Jude Law. Dalle idee conservatrici che sfiorano l’eccesso ma che, in qualche modo, riesce a coniugare con una grande attenzione e affetto verso i poveri e i deboli.

Un uomo senza paura, che si troverà ad affrontare le conseguenze delle proprie decisioni.

The Young Pope non si affaccerà solo sulla religione e la fede, ma affronterà anche i temi della tentazione e delle responsabilità che hanno invaso la vita di Belardo non appena è diventato uno degli uomini più potenti del mondo.

Non è ancora disponibile una data di messa in onda, ma sappiamo che la serie verrà distribuita durante il 2016.

Vuoi saperne di più? Paolo Sorrentino sarà ospite del Lucca Film Festival – Europacinema dal 3 al 10 aprile